Questo sito utilizza cookie tecnici e consente l’invio di cookie di terze parti; per maggiori informazioni sull’uso dei cookie e per negare il consenso allo loro installazione vai all’informativa. Proseguendo nella navigazione ne consenti l’utilizzo.
UN DONO LUNGO UN MESE 2017: Si chiude con un +10% di donazioni rispetto all'edizione passata

 

Si conferma generosa la risposta della cittadinanza riminese alla campagna di sensibilizzazione al crowdfunding di Banca Carim

Per le ONP locali oltre 164.000 euro raccolti grazie al “raddoppio” di Banca Carim

Rimini, 3 novembre 2017 – Si chiude con un +10% di donazioni “Un dono lungo un mese” rispetto all’edizione 2016 (96.768 euro raccolti vs 87.875 euro dell’anno scorso). Un 2017 che si avvia a una conclusione estremamente positiva, con donazioni dall’inizio dell’anno ad oggi che – senza contributi di Banca Carim – hanno superato del 33% le stesse del 2016 (140.714 euro vs 106.056 euro).

L’iniziativa solidale promossa da Banca Carim si riconferma un contributo tangibile ed efficace per le ONP del territorio. Hanno risposto con grande generosità i cittadini e gli utenti del web: sono state oltre 400 le donazioni online devolute nel mese di ottobre a favore dei progetti etico-sociali presenti sul portale di crowdfunding www.eticarim.it.

Durante il mese dell’iniziativa solidale, grazie al passaparola delle Organizzazioni Non Profit che hanno partecipato, sono stati raccolti 164.160 euro di cui 67.392 euro contributi Banca Carim in virtù del meccanismo del raddoppio. È stato ampliato, inoltre, il plafond messo a disposizione da Banca Carim per il raddoppio delle donazioni, con lo scopo di sostenere tutti i progetti partecipanti.

Un altro, importante record raggiunto quest’anno: è stato superato il mezzo milione di euro di raccolta dalla nascita di Eticarim, 24 ottobre 2014, ad oggi.

Un caloroso ringraziamento a tutti coloro che hanno partecipato all’iniziativa ‘Un dono lungo un mese’ promossa da Banca Carim, agevolandone il grande successo commenta il Presidente di Banca Carim Sido Bonfatti -. Il crowdfunding continua a dimostrarsi uno strumento estremamente efficace, anche se le sue potenzialità sono ancora poco esplorate in Italia e nel Riminese.

Per questo ‘Un dono lungo un mese’ rappresenta l’occasione per sensibilizzare cittadini e imprese locali a questa buona pratica e per amplificare i risultati ottenuti dalle Organizzazioni Non Profit con Eticarim, anche grazie all’importante contributo economico ed organizzativo messo in campo da Banca Carim. Mi auguro che il segnale sia recepito, che altri soggetti del territorio comprendano il valore di questa attività e dell’utilità dello strumento Eticarim reso disponibile”.

Sono stati 20 i progetti partecipanti all’iniziativa solidale e il totale raccolto dai progetti ha raggiunto ben il 97% degli obiettivi prefissati. Dare voce a Rimini con la NBI (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori - LILT Sezione Prov. di Rimini, IOR - Istituto Oncologico Romagnolo, UIMdV Rimini, AOVAM Novafeltria e AROP), Dona una spesa (Associazione VolontaRimini), Salute per Mutoko (RiminiForMutoko), Mare di Libri - Festival dei Ragazzi che leggono (Associazione Culturale Mare di Libri), Un tetto per Paolo's Home (Cittadinanza ONLUS) e Accorciamo la distanza (Associazione Alzheimer Rimini) sono solo alcuni dei progetti che hanno raggiunto e superato il budget prefissato grazie alle donazioni devolute sul portale www.eticarim.it.